Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la vostra esperienza utente. Facendo clic su "Chiudi", acconsenti all'uso dei cookies sul nostro sito web. Per maggiori informazioni.

Progetti Pro Bono

La condivisione di obiettivi, valori e visione di alcune organizzazioni - sia pubbliche che private - conduce spesso a collaborare allo sviluppo e al sostegno di progetti non remunerati.

Nel campo privato, Studio Palummo e Polaris promuovono il mecenatismo di impresa e il mentoring, convinti che agevolare nuove iniziative imprenditoriali ed incentivare con un aiuto concreto giovani desiderosi, ambiziosi, volenterosi e mossi dalla vera passione per ciò in cui si crede sia il miglior sistema di gratificazione personale ed un dei punti di crescita per il sistema economico territoriale ed italiano delle PMI.

CI CREDO, presentaci il tuo progetto, ti aiuteremo a realizzarlo!

scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Studio Palummo e Polaris sostengono gratuitamente almeno due progetti pro bono all'anno: start-up innovative premiando buone idee di giovani talenti che intendono avviare un'impresa e necessitano di consulenza momento più critico dell'azienda, la nascita e lo sviluppo, e iniziative istituzionali fornendo consulenza organizzativa e gestionale ed anche contributi finanziari.

Luglio 2014 – Da sempre attento a promuovere le iniziative volte a favorire l’arricchimento sociale, economico e culturale del proprio territorio di appartenenza e non solo, lo Studio Palummo e la società Polaris hanno sostenuto RIVERBERI, il "Jazz Festival" di Benevento. Un regalo del direttore artistico, Luca Aquino, alla sua città reso possibile grazie alla collaborazione di imprenditori privati, liberi professionisti, gente comune, tutti volontari a costo zero. Un’iniziativa per far risplendere i più bei punti della città di Benevento: dalle chiese ai chiostri, dai cortili alle piazze, tutti saranno indagati nei loro riverberi acustici e nelle loro sonorità naturali.
Maggio 2014 - Lo Studio Palummo, le società Polaris ed Exus Informatica, facenti capo al dott. Paolo Palummo e all’ing. Massimo Mercuri, entrambi ex-alunni del Liceo Scientifico “G. Rummo” di Benevento hanno contribuito al progetto “Adottiamo una scuola” del Rotary Club Benevento. In occasione del novantesimo anniversario della fondazione del prestigioso istituto scolastico, infatti, è stato donato al Liceo una strumentazione informatica composta da venti computer portatili che saranno allocati in un’apposita aula-laboratorio dell’istituto per soddisfare le crescenti esigenze didattiche degli studenti. Un progetto nato dalla consapevolezza che sostenere le scuole nella dotazione informatica costituisce, oggi più che mai, un…
Aprile 2013 - Lo Studio Palummo ha fornito la sua assistenza alla nascita della Bit Sparkles S.r.l., una start-up innovativa con soci anche stranieri con sede in Benevento. Il cliente straniero è stato seguito nell'approccio al sistema fiscale e giuridico italiano, dagli adempimenti primari (predisposizione della divisione delle quote, compilazione dello statuto, scrittura dell'atto costitutivo, gestione della corporate governance, registrazione presso la Camera di Commercio, l'impostazione della contabilità, etc.) alle problematiche più complesse che coinvolgono sistemi fiscali diversi.
L'esercizio di qualsiasi professione implica l'impegno ad assistere nel modo migliore possibile i propri clienti ma anche il supporto alla comunità locale per promuovere e sostenere lo sviluppo del patrimonio urbano, culturale, commerciale e artigiano. Per questi motivi, nel marzo 2013 lo Studio Palummo e la società Polaris hanno avviato un progetto per rivitalizzare il centro storico di Benevento e favorire la nascita di un Centro Commerciale Naturale. Il progetto, sostenuto da un gruppo di operatori economici del territorio e da privati cittadini, mirava a contrastare il declino socio/economico del centro storico di Benevento combattendo punti di debolezza, esaltando punti…
Ottobre 2012 - Lo Studio Palummo e Polaris hanno patrocinato insieme al Rotary Club Benevento e all'Università Luiss Guido Carli il progetto "Il Pentagramma della memoria". Il progetto, ideato dalla giornalista Enza Nunziato e presentato in anteprima nazionale presso l'Aula Magna della Luiss Guido Carli di Roma in collegamento con l'Istituto di Cultura Italiano di Tel Aviv, raccoglie in un cd brani composti da musicisti ebrei rinchiusi nei lager e arrangiati in chiave jazz dai musicisti Sergio Casale e Luca Aquino realizzando un lavoro di grande suggestione e impatto emotivo. Ai brani si accompagnano poesie legate al tema della memoria.